Cristina (Brasile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cristina
comune
Cristina – Stemma
Cristina – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira de Minas Gerais.svg Minas Gerais
Mesoregione Sul e Sudoeste de Minas
Microregione Itajubá
Amministrazione
Prefetto Marcio Barros Ribeiro
Territorio
Coordinate 22°12′40″S 45°15′47″W / 22.211111°S 45.263056°W-22.211111; -45.263056 (Cristina)Coordinate: 22°12′40″S 45°15′47″W / 22.211111°S 45.263056°W-22.211111; -45.263056 (Cristina)
Altitudine 1.025 m s.l.m.
Superficie 311,330 km²
Abitanti 10 210[1] (2010)
Densità 32,79 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Codice IBGE 3120508
Nome abitanti cristinense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Cristina
Cristina – Mappa

Cristina è un comune del Brasile nello Stato del Minas Gerais, parte della mesoregione del Sul e Sudoeste de Minas e della microregione di Itajubá.

Venne fondata il 13 maggio 1774, da una spedizione guidata dal padre portoghese, José Dutra da Luz, benché di tale evento non rimanga documentazione scritta.

Prende nome da Teresa Cristina di Borbone-Due Sicilie, principessa napoletana, figlia di re Francesco I delle Due Sicilie, moglie dell'imperatore Pietro II, nata a Napoli il 14 marzo 1822. Tanto che la cittadina è nota, anche, come città imperatrice (cidade imperatriz).

Il nome venne suggerito da un consigliere del municipio, tal Joaquim Delfino Ribeiro da Luz. Per tale ragione, il 1º dicembre 1868 Vila Christina accolse la figlia dell'Imperatrice, la principessa imperiale Isabella di Braganza, allora ventitreenne, accompagnata dal consorte Gastone d'Orléans, conte di Eu.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010. URL consultato il 16 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile