Il presagio (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il presagio
Titolo originale The Omen
Autore David Seltzer
1ª ed. originale 1975
Genere romanzo
Sottogenere horror
Lingua originale inglese

Il presagio (The Omen) è un romanzo horror di David Seltzer.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Robert Thorn, diplomatico americano a Roma, accoglie il consiglio di un prelato che presiede l'ospedale presso cui sua moglie è stata ricoverata per partorire. Ad insaputa della moglie Kathie, acconsente quindi che il loro bambino nato morto venga sostituito con un neonato nato contemporaneamente al suo, la cui madre è morta di parto. Alcuni anni dopo, trasferitisi a Londra, dove Robert ha ricevuto l'incarico di ambasciatore degli Stati Uniti, i Thorn si godono in serenità i primi anni di vita del piccolo Damien finché, a partire dai festeggiamenti del sesto compleanno del bambino, inizia una serie di sanguinosi avvenimenti, solo in apparenza casuale. Robert, dopo essere stato avvicinato da un ex sacerdote malato di cancro ed ossessionato da vaneggiamenti folli, che gli racconta molti particolari inquietanti sulla nascita del bambino, si convince poco a poco che la strana successione di morti e di avvenimenti funesti, dei quali Damien sembra essere il catalizzatore, sono la prova che quel bambino di origine sconosciuta è in realtà l'Anticristo profetizzato dall'Apocalisse.

Con l'aiuto di un fotografo venuto a conoscenza dei fatti, Robert torna a Roma, e poi si reca nell'antico cimitero etrusco di Cerveteri, dove scopre che il suo vero figlio non è morto naturalmente - come gli era stato detto - ma è stato in realtà assassinato brutalmente dagli stessi sacerdoti dell'ospedale di Roma, devoti servitori di Satana, che in questo modo hanno potuto fare posto al figlio del demonio, nato da uno sciacallo. Infine Thorn visita i ruderi sotterranei della città di Megiddo, a Gerusalemme, dove un archeologo, a conoscenza delle antiche scritture e dei presagi sull'avvento dell'Anticristo, spiega all'uomo che il piccolo Damien deve morire per mano sua, secondo una specifica ritualità, altrimenti sarà destinato a piegare l'esistenza di tutti gli uomini al volere del Maligno. A Londra, intanto, Kathie, che ha saputo da poco di essere di nuovo incinta, spinta deliberatamente da Damien, precipita da una balconata e rimane gravemente ferita. In un secondo momento viene uccisa in ospedale dalla governante del bambino, che è un'adepta di Satana introdottasi in casa Thorn per garantire protezione al piccolo Damien. Tornato a casa nottetempo Robert, ancora sconvolto dalla notizia della morte di Kathie, cerca di opporsi ai diabolici progetti del Maligno e rapisce il bambino. La polizia però fredda l'uomo con un colpo di pistola, un attimo prima che egli riesca a compiere il rito sacrificale per uccidere l'Anticristo, libero ora di proseguire il suo cammino di lenta conquista del mondo.

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Sono stati scritti quattro seguiti al romanzo di David Seltzer. I primi due di essi sono le novelisations dei tre film che fungono da sequel al film Il presagio.

Al cinema[modifica | modifica sorgente]

Il libro è stato trasportato sullo schermo per due volte:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura