Persefone (Rossetti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Persefone
Persefone
Autore Dante Gabriel Rossetti
Data 1874
Tecnica olio su tela
Dimensioni 1251 cm × 61 cm 
Ubicazione Tate Britain, Londra

Persefone è un dipinto di Dante Gabriel Rossetti realizzato nel 1874.[1] Il quadro raffigura il mito di Persefone, subito dopo aver mangiato parte del melograno offertole da Ade.[1]

Storia dell'opera[modifica | modifica sorgente]

La modella che ha prestato le sue sembianze per raffigurare la protagonista è stata Jane Morris, moglie di William Morris, amico di Rossetti.[1] Pare che la stessa modella sia stata amante di Rossetti e il pittore, anche a causa dell'infelicità della stessa nel matrimonio contratto, vedesse in lei una sorta di dea imprigionata nel suo ruolo.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d www.googleartproject.com

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura